Folkalab a Palermo

Palermo 31 Gennaio 2008 – I Candelai, ore 21.30

Da un'idea di Mario Crispi (curatore della conduzione generale dell'iniziativa) e Francesco Calabria (curatore organizzativo degli aspetti interculturali), nasce a Palermo Folkalab, laboratorio artistico trasversale di musica "altra" e arti contemporanee, una community delle idee, della contaminazione e della libera partecipazione.
Un collettivo di musicisti (20 CONDUTTORI e 90 MUSICISTI/Djs), produttori, elettroperformers, danzatori, provenienti da esperienze diverse dell'area ethno-world, djs, elettronica, tra tradizione e contemporaneità, si riunirà all'interno di uno spazio neo-costituito ogni giovedì ai CANDELAI di Palermo. Un laboratorio in cui realtà spesso tutt'altro che dialoganti, soprattutto a Palermo, si confronteranno per la prima volta mirando anche alla riscoperta dell'identità locale a confronto con le altre etnie. La ricerca di nuovi percorsi musicali, la creatività dell'improvvisazione guidata, la contaminazione con i suoni di altre culture, le nuove tecnologie minimali e poco invasive, le danze dei popoli, caratterizzeranno uno spazio autogestito dai musicisti, aperto a tutte le collaborazioni volontarie. Ogni performance sarà costruita da un "conduttore" che preparerà, con uno spirito FreeForm, la traccia del percorso musicale della serata durante la quale chiamerà ad affiancarlo altri musicisti e djs anche molto lontani dai suoi mondi consueti.

Folkalab si inaugura questa sera con la prima performance del suo fitto programma.

Per conoscere il programma completo delle conduzioni e per ulteriori notizie, aggiornamenti e approfondimenti  http://www.myspace.com/folkalab

Performance a Bruxelles

Mario Crispi Bruxelles

27 novembre 2007

Sala Yehudi Menuhin, Parlamento Europeo, Bruxelles

Alcune foto della mia performance al Parlamento Europeo di Bruxelles in occasione della mostra "L'isola che c'è": la Sicilia vista attraverso gli sguardi di dodici artisti contemporanei, tra i quali Emanuele Diliberto e Alfonso Leto. 

Mario Crispi Bruxelles Mario Crispi a Bruxelles

(foto di Cinzia Garofalo)