Arenaria: M.A.E.R.E.A.M.

7,00

M.A.E.R.E.A.M., acrostico palindromo formato dalle iniziali dei brani che lo compongono, è il primo lavoro discografico dell’ensemble ARENARIA, gruppo fondato da Mario Crispi e da lui diretto, avvenuto successivamente alla pubblicazione dell’omonimo CD di Crispi, avvenuto nel 2009.

COD: DL01 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

M.A.E.R.E.A.M.nasce inizialmente come performance musicale a commento e scansione sonora di un convegno medico su alcune patologie legate alla maternità, tenuto all’Ospedale V. Cervello di Palermo qualche tempo fa.
Questa intensa e particolare esperienza ideata da Mario Crispi e sostenuta dal Servizio di Educazione alla Salute dell’Ospedale, attraverso il dott. Salvatore Siciliano, ha consentito la creazione di un momento in cui la musica, a metà tra la musica ambient e la musica da meditazione, si potesse fondere con la densità e complessità dei contenuti di un contesto scientifico. Quest’ultimo, nel richiedere generalmente al partecipante un’attenzione prolungata e faticosa, ha suggerito di proporre l’offerta di uno strumento “altro”, che potesse aiutare la concentrazione e il rilassamento, evitando di sfociare nello sterile intrattenimento. Sebbene l’occasione abbia assunto un’importanza determinante nella creazione della musica stessa, l’idea di pubblicare questa registrazione è divenuta, per l’ensemble Arenaria, il simbolo di un concetto di “musica ripetitiva” e “ciclica” (da qui l’idea di un nome palindromo) da collegare alle fasi ed età della vita, della nascita, della morte e a sua volta della “rinascita”, l’elaborazione del “dolore”, nel senso più vasto, attraverso la forma astratta della musica e soffermandosi sul concetto di “maternità” (Matri), “calmare” (Abbacari), “assenza” (Elegia), “cura” (Erva Mirica).
Una musica “immersa”, come nel liquido amniotico del grembo materno e che, al tempo stesso, diviene suggeritrice di un viaggio sonoro onirico (Maravigghia) verso mondi ancestrali, profondi o senza tempo. Queste atmosfere riportate dal vivo dall’ensemble si miscelano all’evocazioni sonore tipiche del gruppo che da anni si occupa di rivisitare linguaggi musicali provenienti da “culture altre” mediorientali, asiatiche e africane, ma tutte passanti dal luogo emblema del crocevia culturale che è la Sicilia. Appaiono infatti antichi canti e melodie siciliane, riviste dal gruppo e attraverso la voce di Claudia Lo Castro, come la ninna nanna presente in “Annacari” o il canto funebre presente in “Repitu“.

Share

×

M.A.E.R.E.A.M.

  1. Matri
  2. Annacari
  3. Elegia
  4. Repitu
  5. Erva merica
  6. Abbacari
  7. Maravigghia

durata totale: 49’00”

Crediti:
Mario Crispi: fiati arcaici e computer,
Enzo Rao: violino elettrico, effetti e percussioni
Maurizio Curcio: Chapman Stick, tastiere e computer,
Claudia Lo Castro: voce

Registrazione: Giancarlo Romeo
Postproduzione e masterizzazione: OndaSonora Studio
Grafica: Oimar Spiric
Produzione: Formedonda produzioni
codice: 4061798000517
data: 07/03/2018
Societàdistribuzione digitale: iMusician Digital AG

link Itunes: https://itunes.apple.com/lu/album/m-e-r-e-m-live-mario-crispi-enzo-rao-maurizio-curcio/1357077752

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Arenaria: M.A.E.R.E.A.M.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *