Rinascimento

Con Rinascimento i Trancendental, ampliano lo spettro d'azione dei precedenti Deposizione e del disco d'oro pluripremiato Hamam – Il bagno turco, colonna sonora del film omonimo.
Superati i simbolici confini del bacino mediterraneo, in Rinascimento affiorano per la prima volta anche sapori ispirati alle manifestazioni trance provenienti dall'est europeo e dall'oriente asiatico, a suggerire una sempre più vasta frontiera musicale che inevitabilmente dovrebbe contemplare tutti i continenti.
Rinascimento vuole essere rappresentativo delle numerose collaborazioni che hanno contraddistinto il progetto Trancendental negli ultimi tre anni; oltre a Mario Crispi e Faisal Taher, si aggiugono quindi alla "famiglia" il polistrumentista Paolo Modugno dei Brothers, il percussionista Giovanni Lo Cascio dei Novalia, il violinista Massimo Silanus, il cantante berbero Nour-eddine Fatty ed il coro armeno Bakarah Ensemble.
Da segnalare oltre alla titletrack, le versioni di Drentu de ti e Lost muzak, tratte dal film Elvjs & Merilijn, il rinnovato raga di Istanbul Uyurken, cantato da Rosie Wiederkher, già tema del film Hamam – Il bagno turco, e Regiment Rex con l'intervento della libanese Dunya Yusuf, tributo al disco My life in the bush of ghosts, quasi a tracciare un ideale filo di congiunzione tra la ricerca sonora della coppia Eno-Byrne e quella dei Trancendental. (testo tratto dal sito www.pivioealdodescalzi.com)

Track List

1 Rinascimento (ouverture)   1'29"
2 Bismillah   5'50"
3 Regiment Rex   5'03"
4 Ganna   2'40"
5 Rinascimento   7'35"
6 Drentu de ti   6'11"
7 Salam   5'25"
8 Lost Muzak   2'14"
9 Atasal   6'54"
10 Bismillah (shamanic groove)   2'50"
11 Istanbul Uyurken (ultimate version)   3'12"

Formazione

Aldo De Scalzi
traited guitar, tamboura, backing vocals, el. guitar, keyboards, devices

Pivio
tamboura, backing vocals, keyboards, drum machine, derbouka, cymbals

Rosie Wiederkehr
voice

Bakarah Ensemble
choir

Nour-Eddine Fatty
voice

Faisal Taher
voice

Dunya Yusuf
voice

Mario Crispi
kawal, doudouk, dijiridoo, marranzano, mansur ney

Massimo Silanus
violin

Mario Rivera
bass

Tonj Acquaviva
derbouka, tam tam, triangle, qraqeb, bendir, tabla

Giovanni Lo Cascio
slit drum, udu, caxixi, derbouka

Paolo Modugno
morchang, bendir

Zahir Xager
percussions

All compositions by
A. De Scalzi – Pivio
except: (11) by
A. De Scalzi – Pivio – Ferzan Ozpetek

recorded and mixed by
A. De Scalzi & Pivio at Orange Studio (GE)
except (6) by Massimiliano Nevi at Cantoberon Studio
(Roma)

vocals recorded by
Paolo Modugno at Oasi Studio (Roma)
and Kiko Fusco at CNI Studio (Roma)

mastered by
Massimiliano Nevi at Cantoberon Studio (Roma)

produced by
A. De Scalzi and Pivio